Aziende

Conquista tutti il panettone marchigiano firmato da Joseph Guerrera ed Enrico Ruggeri

Enrico Ruggeri e Joseph Guerrera hanno deciso per questo Natale di ripercorrere con dolcezza alcuni dei brani storici della carriera del cantautore, con una collezione di ben 6 panettoni

‘Il mare d’inverno’, ‘Quello che le donne non dicono’, ‘Contessa’, ‘Mistero’: alcuni dei capolavori del cantautore Enrico Ruggeri, sono ora anche squisiti panettoni artigianali. Sì, avete capito bene, perchè dopo il successo del primo, ‘Il mare d’inverno’, che ormai da anni va a ruba, Enrico Ruggeri e Joseph Guerrera, maestro pasticcere e gelatiere, titolare dell’Hotel Villa Joseph a Marotta, nel 2021 nella top ten delle strutture rivelazione, hanno deciso per questo Natale di ripercorrere con dolcezza alcuni dei brani storici della carriera del cantautore, con una collezione di ben 6 panettoni.

Un’amicizia storica quella tra Guerrera e Ruggeri, legato sin da piccolo alla città e al suo mare che ha ispirato una delle canzoni più celebri. Il cantautore, che dal 2015 è anche cittadino onorario di Mondolfo Marotta, e il maestro pasticcere nei mesi scorsi si sono ritrovati e hanno dato vita a questa geniale idea che sta conquistando tutti.

In origine fu il gelato al gusto ‘Il mare d’inverno’ che poi è diventato anche panettone. E ora a questo se ne sono aggiunti altri 5, più il pandoro: ‘Quello che le donne non dicono’, ‘Contessa’, ‘Mistero’, ‘Peter Pan’, ‘Il primo amore non si scorda mai’: “Quando ci incontriamo – sottolinea Guerrera – è sempre un fiorire di idee e progetti. Dopo il successo de ‘Il mare d’inverno’ abbiamo pensato a questa collezione, creando nuovi panettoni con i nomi di alcuni dei brani di maggior successo della straordinaria carriera di Enrico. Lui per me è fonte d’ispirazione. Ha girato il mondo, assaggiando le più svariate cucine. E dal confronto sono nate le nuove ‘ricette’. Sono tutti panettoni artigianali, realizzati esclusivamente con materie prima di altissima qualità. C’è ‘Mistero’ che è un panettone ‘rock’; quello tradizionale ‘Il primo amore non si scorda mai’; ‘Contessa’, un capolavoro al pistacchio come la canzone; ‘Peter Pan’ pensato per i bambini. E per ‘Quello che le donne non dicono’ non potevamo non usare il cioccolato, dolcemente complicato, delicato, a volte amaro! La ricetta de ‘Il mare d’inverno’ è invece ormai conosciuta: impasto alle noci e noci tostate all’interno, glassato alle mandorle, con la possibilità di aggiungere una crema spalmabile al caramello salato”.

Panettoni e pandoro stanno riscuotendo un successo straordinario: “Abbiamo ormai da settimane richieste da tutta Italia e anche dall’estero. Ci riempie di orgoglio sapere che il nostro panettone e il pandoro sono apprezzatissimi e finiranno sulle tavole di tantissime persone. Anche molte aziende ce lo stanno richiedendo: è possibile con packaging personalizzato e ingredienti particolari. In questi ultimi giorni prima di Natale apriremo anche la nostra panettoneria, dove poter acquistare i prodotti, oltre che nel nostro sito hotelvillajoseph.com”.


Si parla di